Articlolo 4

La Collettività Laica Equa, è il nuovo sito sociale, è Gratuito e è la vostra Organizzazione !

 

La

C ollettività

L aica

E qua


Una collettività di aiuto.
Un'organizzazione indipendente.
Una rete di solidarietà collettiva.


"LA CHARTE"

(Il Contratto)


Articolo 4

L'ORGANIZZAZIONE

" La Clé "  coordina il funzionamento locale.
Ogni " Partecipante ", può diventare un " Consigliere."


LO STATUTO DEI " CONSIGLIERI " :


I Consiglieri Locali.

 

Il Loro ruolo  Informare, Controllare, Rendere-conto, Proporre.

Sono in relazione diretta con il loro Consigliere Dipartimentale.
Realizzano una notizia pubblica per la distribuzione di bollettini.
Registrano i Partecipanti. Organizzano la rete " di scambi di tempo ."
Tengono la gestione e la contabilità dei " scambi " di ogni Partecipante.
Stabiliscono un elenco delle attese e delle disponibilità.
Verificano il rispetto deontologico di " La Collettività Laica Équa".


Segnalano, alla gerarchia, ogni passo che appare sospetta, nella sua modalità o nella sua natura.

Applicano le sanzioni e le radiazioni, secondo la procedura prevista. 

 

Si mettono in contatto con le Imprese ed Organizzazioni Locali, per segnalarle  :
I bisogni dei Partecipanti a " La Collettività Laica Équa".
Gli accordi che possono essere realizzati tra i Partecipanti di " la Clé ."
(per proporle di partecipare, di interinare o di confutare i progetti previsti dai Partecipanti.
Propongono delle eventuali pianificazioni.

I Consiglieri Provinciali

 

Il Loro ruolo:  prendere delle decisioni in coordinamento coi Consiglieri Locali e Regionali, sorvegliare la gestione.
Controllano il rispetto deontologico di " La Collettività Laica Équa", organizzano la Rete di Scambi.

Stabiliscono le sanzioni e le radiazioni, secondo la procedura prevista.

I Consiglieri Regionali

 

Il Loro ruolo:  deliberare sulle condizioni di partecipazione.
Interinano le decisioni di soppressione provvisoria o di radiazione definitiva, in coordinamento coi Consiglieri Dipartimentali ed il Consiglio Nazionale, secondo la procedura prevista.

Contribuiscono al rispetto deontologico di " La Collettività Laica Équa".

Controllano la gestione.
Stabiliscono le sanzioni e le radiazioni, secondo la procedura prevista.


Il Consiglio Nazionale

 

è composto di Consiglieri Regionale, rappresentando,:  " La Collettività Laica Équa".
Il suo ruolo: 
Deliberare sui casi particolari e litigiosi .
Bada al semifreddo rispetto deontologico di " La Collettività Laica Équa ".
Ogni trasgressione:  di un Partecipante, Consigliere Locale, Dipartimentale, Regionale o Nazionale, alle regole deontologiche di " La Clé ", può essere sancito da una sospensione momentanea alla partecipazione o per una radiazione definitiva di partecipare, secondo la procedura prevista.

La Cle PNG.png

© 2011 La Collectivité Laïque Equitable - 83136 GAREOULT | E mail : pcg.italia@gmail.com
 
 
ce site a été créé sur www.quomodo.com