Le Risorse Economiche 1° parte

"La Collettività Laica Equa", I Fondamenti : Le Risorse Economiche : prima parte !

 

La  

C ollettività

L aica 

E qua





"I FONDAMENTI"



RISORSE ECONOMICHE : prima parte


UNA RIPARTITA SENZA EQUITÀ


PER UN POTERE CENTRALE ALLE STRUTTURE.
Filosofica, Politica, Religiosa, Economica,

 Informativa, Medica, Educativa, Militare.  


CON LE AMMINISTRAZIONI

Concernente

un poco più di 60 milioni di amministrati in Francia, per esempio.

LA RIPARTIZIONE DELLE RISORSE ?

La ripartizione attuale delle ricchezze e delle risorse economiche realizzate dall'attività umana non è equa, la sua struttura che è « hypergéométrique ». Ciò significa che è di tipo esponenziale inverto rispetto al numero di individui e delle risorse di ciascuno. Così, più la ricchezza aumenta, più
la percentuale di Persone a beneficiarne diminuisca.

Secondo le ultime statistiche, il 0,2% della popolazione si ripartiscono l'essenziale delle ricchezze prodotte, con un contingentamento del 10% che si concede il 46% dei profitti. Per questa ragione, il 50% della popolazione, più debole economicamente, possiede solamente il 7% dell'insieme delle ricchezze.

Ne risulta, perciò che solamente il 15% della massa monetaria, attualmente creata, è utilizzata per gli scambi quotidiani tra le persone. Il resto, cioe il 85%, è immobilizzato in capitali bloccati.

 

Una Collettività di scambi.
Una Organizzazione Indipendente 

Una Rete di Solidarietà Collettiva.

 

La Carta 

(La Charte) 

coordina 

l'accostamento 

della Chiave

"La Clé"

La Cle PNG.png

© 2011 La Collectivité Laïque Equitable - 83136 GAREOULT | E mail : pcg.italia@gmail.com
 
 
ce site a été créé sur www.quomodo.com